martedì 30 luglio 2013

VERMENTINO (2009) - ROCCHE DEL GATTO



Ancora un vino di 'Le Rocche del Gatto'.
Un bel vermentino che come lo spigau ha fatto una lenta macerazione sulle bucce, donando al vino un bel colore giallo oro.
Mettendo il naso nel bicchiere si sentono netti e ben definiti sentori di frutta e fiori, in particolare la pesca gialla e l'ananas.
In bocca ha una buona nota salata e buona persistenza, ottima anche la freschezza ben bilanciata con le morbidezze, in particolare una discreta sensazione pseudocalorica.

Insomma un altro bel prodotto di De Andreis e, devo confessarlo, un po' me lo aspettavo visto che avevo assaggiato in precedenza il suo Spigau 2007.
Anche il Vermentino ha un che di selvatico, erbaceo, naturale forse dato dalla macerazione delle bucce o forse dall'uso di lieviti autoctoni o forse ancora da pratiche di cantina molto poco invasive ma probabilmente da un po' di tutto questo e altro ancora.

Non mi dispiacerebbe un giorno andare a trovarlo in cantina e farci quattro chiacchere.







Nessun commento:

Posta un commento