venerdì 19 luglio 2013

ROERO ARNEIS BATTIBECCO DOCG (2012) - AZIENDA AGRICOLA CASCINA CA' ROSSA



L’Arneis, chiamato con una certa enfasi il ‘Nebbiolo bianco del Roero’, è uno dei cinque vitigni bianchi piemontesi. Non è certamente quello con la maggiore capacità di invecchiamento come il Timorasso e neanche quello con più struttura come il Cortese di Gavi.
Assomiglia invece più ad un Erbaluce per i sentori di frutta come mela verde e lime, e i delicati profumi di fiori di campo.
Ha una beva facile e coinvolgente, con note leggermente amarognole; ideale in abbinamento a piatti di pesce ma anche con il vitello tonnato se vogliamo rimanere nel territorio piemontese.
L’Arneis vende circa 4 milioni di bottiglie l’anno, ma non ha sempre avuto la stessa fortuna di oggi.
Fino agli anni ’70 era considerato un vino da taglio, utilizzato in particolare per ingentilire il Nebbiolo.
Poi grazie a sperimentazioni sul campo ma anche in laboratorio da parte della facoltà di agraria di Torino il vitigno venne migliorato molto in termini di qualità.

Il Battibecco dell’azienda agricola Ca' Rossa, viene prodotto a Canale in provincia di Cuneo, nella zona del Roero, tipicamente votata ai vini rossi in particolare Nebbiolo.

Nel bicchiere è giallo verdolino molto scarico; al naso secondo la tecnologia Ais è abbastanza intenso e abbastanza complesso; si percepisce soprattutto il lime. In bocca è dritto e fresco, con una buona corrispondenza naso-bocca.


Nessun commento:

Posta un commento