venerdì 24 maggio 2013

POUILLY-FUME' LA RAMBARD (2011) - DOMAIN LANDRAT-GUYOLLOT



Situata nella valle della Loira, a circa 200 km a sud di Parigi, la Domain Landrat-Guyollot ha origini antichissime.
Pare che la zona, chiamata Pouilly vineyard, fosse già frequentata dai Romani e si sviluppò notevolmente nel medio evo sotto l'influenza dei benedettini.
Un altro grande impulso allo sviluppo si ebbe quando la Senna divenne navigabile (16simo secolo).

La Domaine produce soprattutto Sauvignon Blanc; del resto la Valle della Loira sembra essere la zona più vocata in Francia per la coltivazione di questo vitigno.

Al bicchiere il vino si presenta cristallino e giallo paglierino.
Al naso risulta intenso e complesso con un ricco bouquet vegetale ed erbaceo.
Si distingue nettamente la classica 'foglia di pomodoro', il pompelmo e in generale un delicato profumo di agrumi. Infine dopo poco una elegante nota di pietra focaia.
In bocca ha una buona consistenza pseudocalorica, è fresco e piacevolmente sapido, equilibrato e .....purtroppo solo abbastanza persistente.

Questo vino è un classico della zona e devo dire che le aspettative forse erano un po' più alte di quello che ho riscontrato nel vino soprattutto in bocca.
Nel complesso comunque elegante e ben bilanciato, con il bouquet tipico del vitigno.

Nessun commento:

Posta un commento