giovedì 17 ottobre 2013

BOLLICINE IN FESTA - X EDIZIONE - PARTE I


Raggiunge la decima edizione la rassegna Bollicine in festa a Misinto, dedicata alle migliori realtà spumantistiche italiane e internazionali organizzata dall'Ais Monza e Brianza.
Diverse le aziende rappresentative di Franciacorta, Oltrepo' Pavese, Trentino Alto-Adige oltre ad altre realtà dell'Italia del centro-sud.

Il primo spumante degustato è stato il 'Five roses', unico vino metodo classico di Leone de Castris, prodotto con Uve Negroamaro, da terreni argillosi-limosi che dopo la consueta fase di fermentazione affina sui lieviti per circa 12 mesi.
Bellissimo il colore 'velo di cipolla', al naso è intenso con una nota di petali di rosa in evidenza. Ruffiano al palato è adatto ad accompagnare un intero pasto grazie alla sua intensa struttura.

E' stata poi la volta del Brut di 'Il Mosnel'. Avevo già assaggiato il brut in almeno un'altra occasione, cosa che mi ha permesso di confermare la mia personalissima positiva opinione di questa azienda.
Chardonnay al 60%, Pinot bianco al 30% e Pinot nero al 10%, prodotto nel comune di Passirano, un 30% del vino fa un passaggio in botti di rovere di piccole dimensioni.
Nonostante un affinamento non lunghissimo sui lieviti (24 mesi dichiarati), sviluppa bei sentori di frutta non matura, soprattutto mela, ha una buona corrispondenza naso-bocca e buona persistenza.

Sono poi passato a due 'classici' come il Ferrari Perlè nero e il Ca' del Bosco Cuvée prestige.
Entrambi sono delle certezze e non offrono grandi sorprese, ma siamo sempre di fronte ad un bere di grande livello a prezzi assolutamente accettabili.
Il Ferrari Perlè Nero è un Pinot nero in purezza, quindi un blanc de noirs millesimato con una precisa personalità e connotazione.
E' a mio avviso una delle migliori rappresentazioni di Pinot nero italiano spumantizzato. Naso intenso e complesso, fruttato e minerale, leggermente tostato, in bocca ha una bella struttura senza perdere in eleganza e finezza, su una persistenza decisamente lunga.

Il Cuvée Prestige di Ca' del Bosco è l'espressione tipica della Franciacorta. Considerato vino di entrata per l'azienda, ha un livello qualitativo medio-alto e sa regalare sempre certezze.
Chardonnay (75%), Pinot nero (15%) e Pinot bianco (10%), regalano rispettivamente finezza ed eleganza, struttura e morbidezza.
28 mesi di affinamento sui lieviti conferiscono allo spumante la sua principale dote: un equilibrio praticamente perfetto.





Nessun commento:

Posta un commento