venerdì 7 giugno 2013

TOKAJI ASZU (1993) - DISZNOKO



Non mi capita tutti i giorni di degustare un vino di 20 anni.
La fortuna arriva una sera di maggio, sotto forma di questo Tokaji Aszu, chiaramente di provenienza ungherese.
Il colore è vivo e brillante, ambrato con riflessi ancora dorati.
Intenso complesso e fine, al naso rivela un fitto bouquet di albicocca e miele di castagno, frutta candita e frutta secca, e ancora note agrumate e sulfuree (terreno vulcanico?). Qualcuno dei miei amici ci sente pure lo zafferano, i fiori di camomilla, il dattero . . .
All'esame gusto-olfattivo si rivela naturalmente dolce, caldo e morbido. Con grande sorpresa esprime una acidità fuori dal comune per un vino di 20 anni, tanto da far pensare che abbia ancora bisogno di invecchiare un po' !!!
Intenso e persistente, anche se piuttosto asciutto al palato, sviluppa piacevoli e nettissime note agrumate soprattutto mandarino e arancia e note citrigne per via retronasale.
L'abbinamento con la pasticceria secca è risultato semplicemente incantevole.

Complimenti agli impronunciabili amici ungheresi.

Nessun commento:

Posta un commento