giovedì 22 marzo 2018

Sangiovese Igt (2011) di Podere Alberese


Di Podere Alberese mi è già capitato di parlare in altri post, ma non avevo mai provato il loro Sangiovese.
Si tratta di una piccola ma ben determinata realtà vitivinicola toscana, nata nel 2003 in località Casabianca ad Asciano.
Ci troviamo quindi nella morbida e assolata campagna senese, dove ai cipressi e alle colline coltivate a grano, si intervallano campi coltivati a vite di aziende agricole che spesso sono di piccole dimensioni ma che lavorano ormai con procedure e metodi avanzati.
Una di queste è appunto Podere Alberese, che produce un saporitissimo Toscana Igt a base Sangiovese che vale molto di più di quello che costa.
Nel bicchiere si presenta di un colore rubino intenso e impenetrabile.
I sentori sono di ciliegia matura, con importanti nuance di viola, mentre sullo sfondo si dipanano eleganti accenni di china e di erbe aromatiche.
In bocca è fresco e salino, di temperamento un filo esuberante grazie a tannini ancora giovani, ma di grande presa sul palato grazie ad un corpo pieno e un finale persistente.


 

Nessun commento:

Posta un commento