mercoledì 23 maggio 2018

Barco Reale di Carmignano Doc (2015) - Capezzana di Conte Contini Bonacossi



E' la prima volta che assaggio questa Doc e quindi mi ritrovo qui a scrivere come i post dei primi tempi, confidando sul fatto che molti di voi lettori non l'abbiate mai sentita nominare, esattamente come il sottoscritto.

Si tratta di una Doc consentita nella provincia di Firenze e Prato, ed è prodotta con Sangiovese principalmente, poi Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Canaiolo nero con il chiaro intento di ammorbidire i tratti ruvidi del Sangiovese e di rendere il vino pronto con qualche anticipo.

Il Barco Reale di Carmignano di Capezzana è un vino che matura in botti grandi per circa 1 anno.

Al naso i tratti tipici sono l'intensità della frutta a polpa rossa, una traccia di spezie dolci che talvolta si confonde e si rincorre con un ricordo di legno.

In bocca si fa apprezzare per una morbidezza studiata e ricercata, che riesce a soddisfare il più alto numero possibile di commensali ad una cena tra amici.

Ben presente la trama tannica che compensa insieme ad una buona acidità l'apporto di alcol.

E' un vino moderno, ben fatto e senza nessun tipo di difetto tecnico, adatto a primi piatti robusti e secondi a base di carne.


Nessun commento:

Posta un commento