sabato 23 novembre 2013

FRANCIACORTA CUVEE PRESTIGE - CA' DEL BOSCO


Ho avuto modo di apprezzare ancora una volta il vino di partenza della rinomata maison di Erbusco e devo dire di rimanerne ogni volta impressionato.
Impressionato per l'assoluta eleganza di questa Cuvèe di Chardonnay (75%), Pinot nero (15%) e Pinot bianco (10%), assemblata con vini di riserva delle migliori annate (20%) e affinamento in legno dai 6 ai 10 mesi.
Impressionato per l'incredibile versatilità di questo vino, anche se solitamente compare sulle tavole in accompagnamento ai classici aperitivi salati e (orrore) alle torte.
Ancora impressionato per l'elevato rapporto prezzo-qualità che ne fanno uno spumante di medio livello assolutamente concorrenziale.
E poco importa se i puristi dello spumante Dosaggio zero o Extra brut storceranno il naso, o peggio i sostenitori ad ogni costo dello Champagne non possano neanche pensare di paragonare questi vini alla classe dei vini d'Oltralpe (e infatti nessun paragone va fatto trattandosi di vini completamente diversi).

Il Cuvèe Prestige ha un perlage fine e persistente, un naso fragrante, aperto ed elegante, una bocca piacevolmente morbida ed equilibrata su un finale abbastanza lungo.

Un bel vino ideato per grandi numeri ma in grado di regalare comunque belle emozioni.





Nessun commento:

Posta un commento