mercoledì 18 settembre 2013

RIESLING SPATLESE (2007) - MARKUS MOLITOR



Riesling renano di gran classe ed eleganza, dalla forte espressione territoriale e di alta qualità come la gran parte dei riesling della Mosella, assaggiato durante una serata della scorsa primavera con l'Ais di Monza e Brianza.
La denominazione 'Spatlese' indica una vendemmia ritardata di qualche giorno rispetto alla normale maturazione delle uve per consentire la piena concentrazione di profumi e di zucchero negli acini.

Cristallino e consistente, nel bicchiere si rivela di un bel giallo oro carico.
Senza dubbio intenso e complesso, inizialmente si percepiscono le note sulfuree date dal terreno roccioso di arenaria e ardesia tipico della zona della Mosella.
A seguire a occupare l'olfatto sono i profumi fruttati, floreali e minerali, soprattutto ginestra e magnolia e frutta esotica matura come l'ananas e ancora la mela golden, per finire con delle bellissime sensazioni olfattive agrumate di cedro.

Al palato esprime una buona morbidezza sostenuta da una altrettanto buona acidità e freschezza. Persistente e fine, nel finale si fa sentire un certo retrogusto di mallo di noce.



Nessun commento:

Posta un commento